Le bevande spiritose sono le bevande alcoliche destinate al consumo umano. Per definizione, hanno caratteristiche organolettiche particolari e un titolo alcolometrico minimo di 15% vol.; sono prodotte sia mediante distillazione, macerazione o aggiunta di aromi, sia mediante miscelazione di una bevanda spiritosa con un'altra bevanda, con alcool etilico di origine agricola o con taluni distillati.
Riportiamo di seguito il regolamento sulla produzione delle bevande spiritose, mentre selezionando le regioni sulla cartina dell'Italia troverete le schede tecniche relative alle varie tipologie di bevande spiritose prodotte nel nostro Paese.

Regolamento recante norme in materia di produzione e commercializzazione d'acquaviti, grappa, brandy italiano e liquori

Ricerca per regione

Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Puglia Campania Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Friuli Veneto Trentino-Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta