macchina da scriverePremessa
Scrivere di vino e riuscire a stimolare l'interesse dei lettori non è cosa facile, soprattutto se l'obiettivo è quello di portare informazione, cultura e spirito critico in un mondo dove il denaro viaggia da qualche tempo con troppa facilità, oscurando a volte lo scopo principale di questo millenario frutto della terra: essere il "compagno liquido dei nostri momenti migliori". Noi ci proviamo, con assoluta modestia, proponendovi di volta in volta le nostre riflessioni, mettendo in evidenza, quando occorre, le contraddizioni e i pregi del settore enogastronomico, dando risalto e spazio anche a quelle persone meno fortunate, che con impegno quotidiano e tanta passione fanno del loro meglio per realizzare il vino che hanno sempre sognato, ignorate o semplicemente emarginate perché non seguono le regole del mercato globale. E' dal lontano 2000 che portiamo avanti laVINIum e i risultati sono per noi motivo di orgoglio, non ultimo quello di aver ricevuto il Premio Luigi Veronelli come miglior sito di enogastronomia 2007, un riconoscimento inaspettato e assolutamente gradito tanto più perché siamo sempre stati "fuori dal giro", per scelta abbiamo preferito coltivare la nostra passione in modo assolutamente indipendente, libero. Finché i nostri lettori ci sosterranno continueremo così.