Guida dei vitigni
Merlot

Questo vitigno a bacca nera, il cui nome deriva dalla particolare predilezione che ha il merlo per le sue bacche, è originario della Gironde, nel Sud-Ovest della Francia, e in particolare della zona di Bordeaux da cui nascono (in uvaggio con il Cabernet) alcuni dei più prestigiosi vini al mondo (Saint-Émilion, Pomerol). Si parla del Merlot sin dal 1700, ma la prima descrizione dettagliata appartiene al Rendre (1854). Nella maggior parte delle zone vitivinicole del mondo, il Merlot è compagno inseparabile del Cabernet Sauvignon; i due vitigni si integrano perfettamente: il primo donando al vino il suo frutto pieno e precoce, il secondo una maggiore aristocraticità e longevità. Nel bordolese è consuetudine, secondo le zone, aggiungere nella composizione del vino una percentuale di Cabernet Franc che, oltre ad una componente fruttata, gli dona piacevoli sensazioni erbacee e vegetali. In Italia il Merlot ha trovato condizioni ambientali ideali in Friuli, Trentino e Veneto sin dalla fine dell'ottocento, ma è ormai diffuso in molte altre regioni, con risultati a volte sorprendenti, anche senza l'apporto di altre uve.  

Ha foglia media, pentagonale, trilobata e quinquelobata; grappolo medio, piramidale più o meni spargolo, con una o due ali e peduncolo legnoso di colore rosato; acino medio, rotondo di colore blu-nero con buccia di media consistenza ricoperta da abbondante pruina. Predilige terreni collinari, freschi, con buona umidità durante l'estate in quanto soffre la siccità. I sistemi di allevamento più adatti sono il Cordone speronato e il Guyot che assicurano un buon ombreggiamento dei grappoli al fine di evitare repentini abbassamenti dell'acidità fissa. É sensibile alla peronospora, al marciume acido, alla cocciniglia, mediamente alla botrite e poco all'oidio. Può presentare, in annate sfavorevoli ed in zone fredde e umide, fenomeni di colatura e acinellatura.  

Segue, per regione, un elenco di tutte le D.O.C. e D.O.C.G. dove è consentito l'utilizzo di questo vitigno e una selezione di produttori che ne fanno uso in almeno uno dei loro vini.

Lombardia

Garda - 85÷100% (con menzione "Merlot")

Garda Colli Mantovani - 45÷45% (con menzione "Merlot"), 85÷100% (con menzione "Merlot")

Terre di Franciacorta - 10÷55%

Valcalepio - 40÷75%

Produttori di interesse: Contadi Castaldi, Cornaleto, Il Mosnel, Ricci Curbastro, Monte Rossa, Ronco Calino, Tenuta Castellino, Montelio, La Boscaiola, Barone Pizzini Piomarta, F.lli Berlucchi, Monzio Compagnoni, Bellavista, Ca' del Bosco, Cavalleri, Ferghettina, Enrico Gatti, San Cristoforo, Uberti, Tenuta Castello di Grumello, Lo Sparviere, Villa, Majolini, Cascina La Pertica, Cantina Soc. Bergamasca, La Brugherata

Trentino

Casteller - 00÷20%

Trentino - in uvaggio,  85÷100% (con menzione "Merlot")

Valdadige - 00÷70% 

Produttori di interesse: Tenuta San Leonardo, Cantina d'Isera, de Tarczal, Cesconi, La Vis, Az.Vit. dell'Istituto Agrario Provinciale, Concilio

Alto Adige

Alto Adige - 95÷100% (con menzione "Merlot"), 20÷80% (con menzione "Cabernet-Merlot" e "Merlot-Lagrein")

Produttori di interesse: Kössler-Praeclarus, Franz Gojer Glögglhof, Castel Sallegg-Graf Kuenburg, Cantina Prod. Colterenzio, Ignaz Niedrist, Cantina prod. Cortaccia, Peter Zemmer, Cantina prod. di Merano, Franz Haas, Cantina Prod. Nalles Niclara Magré, Elena Walch/Castel Ringberg, Istituto Sperim. Laimburg

Veneto

Arcole - 85÷100% (con menzione "Merlot"), 50÷100% (con menzione "Rosso") 

Breganze - 85÷100%

Colli Berici -100% 

Colli di Conegliano - 10÷40%

Colli Euganei - 60÷80%, 90÷100% (con menzione "Merlot")

Lison-Pramaggiore - 85÷100%

Merlara - 85÷100% (con menzione "Merlot"),  50÷70% (con menzione "Rosso")

Montello e Colli Asolani - 85÷100% (con menzione "Merlot"),  40÷60%

Monti Lessini o Lessini - 50÷100%

Piave o Vini del Piave - 95÷100%

Vicenza - 85÷100%

Produttori di interesse: Maculan, Armani, Santa Margherita, Gregoletto, Domenico Cavazza & F.lli, Serafini & Vidotto, Ottella, Zenato, Masottina, Villa dal Ferro Lazzarini, Bepin de Eto, Ornella Molon Traverso, La Montecchia, Cavalchina, Conte Collalto, Vignalta, Corte Gardoni, Giacomo Montresor, Sorelle Bronca, Piovene Porto Godi

Friuli V. Giulia

Carso - 85÷100%

Colli Orientali del Friuli - 85÷100%

Collio o Collio Goriziano - 85÷100% (con menzione "Merlot"), 0÷100% (con menzione "Rosso")

Friuli Annia - 90÷100%

Friuli Aquileia - 90÷100%

Friuli Grave - 100% (con menzione "Merlot"), 0÷100% (con menzione "Rosso")

Friuli Isonzo o Isonzo del Friuli - 100% 

Friuli Latisana - 90÷100% (con menzione "Merlot"), 70÷80% (con menzione "Rosato")

Produttori di interesse: Tenuta Beltrame, Cabert, Girolamo Dorigo, Miani, Davino Meroi, Castello di Spessa, Roncùs, Russiz Superiore, Villa Russiz, Dal Fari, Davide Moschioni, Borgo San Daniele, Carlo di Pradis, Colle Duga, Livio Felluga, Edi Keber, Renato Keber, Roberto Picech, Alessandro Princic, Dario Raccaro, Ronco dei Tassi, Ronco del Gelso, Oscar Sturm, Franco Toros, Vigna del Lauro, Eugenio Collavini, Leonardo Specogna, Andrea Visintini, Zof, La Rajade, Venica & Venica, Paolino Comelli, Borgo Conventi, Colmello di Grotta, Tenuta Villanova, La Castellada, Primosic, Marco Felluga, Sant'Elena, Rosa Bosco, Walter Filiputti, Le Vigne di Zamò, Ronchi di Manzano,Ronco delle Betule, Masut da Rive, Vie di Romans, Scarbolo, Aquila del Torre, Teresa Raiz, Rocca Bernarda, Bastianich, Dario e Luciano Ermacora, Scubla, Le Due Terre, Petrussa, Vigna Traverso, Tenuta di Blasig, Conti Formentini, Muzic, Matijaz Tercic, Alfieri Cantarutti, Livon, Ronco del Gnemiz, Lis Neris/Pecorari, Pierpaolo Pecorari, Russolo, Vistorta, Jacuss, Valchiarò, Volpe Pasini

Emilia Romagna

Bosco Eliceo - 85÷100%

Colli Bolognesi - 85÷100% (con menzione "Merlot")

Colli di Faenza - 40÷60%

Colli di Rimini - 0÷25%

Colli di Scandiano e di Canossa - 0÷15%

Colli Romagna Centrale - 40÷50%

Reggiano - 0÷40%

Produttori di interesse: Monte delle Vigne, Treré, Giovanna Madonia, Isidoro Lamoretti, Tenuta Bonzara, Conte Otto Barattieri

Toscana

Bolgheri - 0÷70%, 0÷20% (Bolgheri Sassicaia)

Colli dell'Etruria Centrale - 0÷50%

Colline Lucchesi - 85÷100% (con menzione "Merlot"), 0÷15% (con menzione "Rosso")

Cortona - 85÷100% (con menzione "Merlot"), 0÷10% (con menzione "Rosso")

Montecarlo - 10÷15%

Pomino - 10÷20%

Sant'Antimo - 0÷100% (con menzione "Rosso"), 85÷100% (con menzione "Merlot")

Sovana - 85÷100% (con menzione "Merlot"), 0÷50% (con menzione "Rosso")

Val di Cornia - 85÷100% (con menzione "Merlot"), 0÷50% (con menzione "Rosso")

Valdichiana - in uvaggio

Produttori di interesse: Fattoria Le Sorgenti, Casa Emma, Tenuta di Ghizzano, Avignonesi, Tenuta Torciano, Le Macchiole, Biondi Santi, Michele Satta, Grattamacco, Tenuta Belvedere, Barone Ricasoli, Villa Calcinaia, Castello di Cacchiano, Castello Romitorio, Antinori, San Fabiano Calcinaia, Tenuta di Valgiano, Lavacchio, Eliane & Bruno Moos, Castello Banfi, Gualdo del Re, Fattoria Petrolo, Castello di Bossi, Tenuta di Capezzana, Vignamaggio, La Rampa di Fugnano, Il Poggiolo, Tua Rita, Castello di Ama, San Gervasio, La Calonica, San Giusto a Rentennano, Castelgiocondo, Tenuta dell'Ornellaia, Luce, Tenuta del Terriccio, Cennatoio, Meleta, Fattoria di Faltognano, Tenimenti Ruffino, Cima, Badia di Morrona, Livernano, Villa Patrizia, Castello del Trebbio, Fattoria del Cerro, Castello di Modanella, Marchesi de' Frescobaldi, Poggerino, Altesino, Fattoria dell'Uccelliera, Fattoria dell'Aiola, Fattoria del Buonamico, Borgo Salcetino, La Lastra, Fattoria Le Pupille, Riseccoli, Fattoria di Montellori, Eredi Fuligni, Fattoria Sonnino, Cantine Leonardo, Fattoria Paradiso, Guicciardini Strozzi, Poggio al Sole, Castello di Fonterutoli, Tenuta di Argiano, Lorella Ambrosini, Rietine, Tenuta Valdipiatta, Monte Bernardi, Castello di Lilliano, La Badiola, Wandanna, Villa Pillo

Marche

Colli Maceratesi - 0÷50%

Colli Pesaresi - 50÷100% (con menzione "Focara Rosso"), 0÷30% (con menzione "Rosso")

Produttori di interesse: La Monacella, Fattoria Le Terrazze, Enzo Mecella, San Biagio, Umani Ronchi, Santa Barbara, Cant. Soc. Val di Nevola

Umbria

Assisi - 10÷30%

Colli Altotiberini - 10÷20%

Colli Amerini - 0÷10%

Colli del Trasimeno - 85÷100% (con menzione "Merlot")

Colli Martani - 0÷15%

Colli Perugini - 0÷50% (con menzione "Rosso"), 85÷100% (con menzione "Merlot")

Lago di Corbara - 85÷100% (con menzione "Merlot"), 0÷70%

Rosso Orvietano o Orvietano Rosso - 85÷100% (con menzione "Merlot"), 0÷70%

Produttori di interesse: Adanti, Co.Vi.O., F.lli Sportoletti, Franco Petrangeli, Pieve del Vescovo, Cantina Soc. dei Colli Amerini, Gisberto Goretti, La Fiorita/Lamborghini, La Carraia, Lungarotti, Tenuta Le Velette, Cantina Monrubio, Di Filippo, Decugnano dei Barbi, Rio Grande, La Palazzola, Bigi

Lazio

Aprilia - 95÷100%

Atina - 10%

Castelli Romani - 0÷100%

Circeo - 85÷100%

Colli Etruschi Viterbesi - 85÷100% (con menzione "Merlot")

Velletri - 0÷30%

Produttori di interesse: Falesco, Castel De Paolis, Casale del Giglio, Cantina Coop. Cerveteri, Sergio Mottura, Giovanni Palombo, Colle Picchioni, Pietra Pinta, Italo Mazziotti, Claudio Trasmondi, Boncompagni, Fontana Candida, Colle di Maggio, Villa Gianna, Colacicchi, Coletti Conti, Casale Marchese, Sant'Andrea, Iucci, Vigneti Villafranca, Co.Pro.Vi.

Abruzzo

Controguerra - 85÷100% (con menzione "Merlot")

Produttori di interesse: Nestore Bosco, Orlandi Contucci Ponno, Dino Illuminati

Sicilia

Alcamo - 0÷40% (con menzione "Rosso"), 85÷100% (con menzione "Merlot")

Contea di Sclafani - 0÷50% (con menzione "Rosso"), 85÷100% (con menzione "Merlot")

Contessa Entellina - 0÷50% (con menzione "Rosso"), 85÷100% (con menzione "Merlot")

Delia Nivolelli - 0÷65% (con menzione "Rosso"), 85÷100% (con menzione "Merlot")

Menfi - 0÷70% (con menzione "Rosso"), 85÷100% (con menzione "Merlot")

Monreale - 0÷50% (con menzione "Rosso"), 85÷100% (con menzione "Merlot")

Sciacca - 0÷70% (con menzione "Rosso"), 85÷100% (con menzione "Merlot")

Produttori di interesse: Tenuta di Donnafugata, Firriato, Ceuso, Spadafora, Cantine Torrevecchia, Cottanera, Planeta, Abbazia Santa Anastasia, Barone di Villagrande

Guida dei vitigni