lavinium Dop Basilicata

Basilicata

Ortofrutta e cereali

PEPERONE DI SENISE (IGP)

Peperone di SeniseArea di produzione - comprende il territorio che si distende ai piedi del Parco del Pollino, i comuni di Senise, Francavilla S. S., Chiaromonte, Valsinni, Colobraro, Tursi, Noepoli, S. Giorgio Lucano, Sant'Arcangelo, Roccanova, Montalbano Jonico e Craco.
Caratteristiche al consumo - č caratterizzato da uno spessore sottile e da un basso contenuto in acqua del pericarpo che consentono una rapida essiccazione: questa viene praticata secondo il metodo naturale di esposizione diretta ai raggi solari. Il peperone di Senise č immesso al consumo sia fresco che come prodotto trasformato. Il prodotto fresco corrisponde ai tipi "appuntito", "tronco" e "uncino". Il prodotto trasformato viene messo in vendita in "serte", cioč collane di frutti essiccati al sole, oppure in "polvere" finissima ottenuta dalla macinazione dei frutti essiccati.
Metodo di produzione - la semina avviene dalla terza decade di febbraio alla seconda decade di marzo. Il trapianto si effettua dopo la seconda decade di maggio. La raccolta avviene manualmente a partire dalla prima decade di agosto quando le bacche raggiungono la tipica colorazione rossa.