Guida dei vitigni
Croatina

Vitigno a bacca nera, le cui origini risalgono alla seconda metà dell'800. Ne parlano il Di Rovasenda (1877), il Molon (1906), Demara e Leardi (1875). Si ritiene che nella zona di Rovescala (Oltrepò Pavese) fosse presente sin dal Medio Evo. La sua notevole resistenza all'oidio ne favorì la diffusione in tutto l'Oltrepò  e nel Novarese, a scapito di vitigni di maggior qualità ma più delicati come la Vespolina, il Nebbiolo (Spanna) e la Moradella. Ha molti sinonimi, fra cui: Croata, Croattina, Crovattina/o, Crovettina, Uga del zio, Neretto, Uva Vermiglia, Nebbiolo di Gattinara e Bonarda di Rovescala. Ha foglia media o medio-piccola, allungata e pentagonale, quinquelobata o trilobata; grappolo grande, conico allungato, alato, di media compattezza o compatto; acino medio, di forma sferoidale regolare, con buccia di colore turchino, spessa e coriacea, abbondantemente ricoperta di pruina. Viene erroneamente confusa con la Bonarda Novarese. Ha una produzione abbastanza elevata ma altalenante, predilige terreni piuttosto profondi, franco-argillosi limosi o argillosi, calcarei.

Segue, per regione, un elenco di tutte le D.O.C. dove è consentito l'utilizzo di questo vitigno.

Piemonte

Bramaterra - 20÷30%

Cisterna d'Asti - 80÷100%

Colline Novaresi - 0÷30%, 85÷100% (con la menzione Croatina)

Coste della Sesia - min. 50%, 85÷100% (con la menzione Croatina)

Produttori di interesse: Angelino, Sella, Antichi Vigneti di Cantalupo

Lombardia

Oltrepò Pavese - 25÷65%, 85÷100% (con la menzione Croatina)

San Colombano al Lambro - 30÷45%

Produttori di interesse: Martilde, Monsupello, Luigi Giorgi, F.lli Giorgi, Cantina Sociale di Broni, Cà Montebello, Doria, Le Fracce, Frecciarosso, Bruno Verdi, Monterucco, Montelio, Poderi di San Pietro, Tenuta Il Bosco, San Vincenzo

Emilia Romagna

Colli di Parma - 25÷40%

Colli di Scandiano e di Canossa - 0÷15%

Colli Piacentini - 30÷45% (Gutturnio)

Produttori di interesse: Il Poggiarello, Cantine Romagnoli, La Tosa, Gaetano Lusenti, Torre Fornello 

Guida dei vitigni