Guida dei vitigni
   Frappato  

Varietà a bacca rossa, nota fin dal XVIII secolo, di origine incerta. Alcuni studiosi la ritengono originaria della provincia di Siracusa, altri affermano che sia stata introdotta dalla Spagna. E' molto diffusa in Sicilia, ed in particolare nell'area di Vittoria. I suoi sinonimi più usati sono Frappato Nero di Vittoria e Frappatu. Ha foglia media, pentagonale, glabra e di colore verde intenso; grappolo lungo, serrato, in molti casi serratissimo, al punto che quando gli acini giungono a maturazione possono rompersi con una certa facilità ed essere soggetti al marciume; può presentare una o due ali; acino medio, quasi rotondo, con buccia grigio bluastra o rossastra.

Segue un elenco di tutte le D.O.C. e D.O.C.G. dove è consentito l'utilizzo di questo vitigno e una selezione di produttori che ne fanno uso in almeno uno dei loro vini.

Sicilia

Cerasuolo di Vittoria - 30-50% min.

Eloro - in uvaggio

Produttori di interesse: Giuseppe Abbate, COS, Avide, Torrevecchia, Cantina Soc. Birgi, Barone La Lumia, Duca di Salaparuta, Tioneo

Guida dei vitigni