Guida dei vitigni

   Pigato

Vitigno di probabile origine ligure, affine al Vermentino, con il quale č stato pił volte confuso. Viene coltivato quasi esclusivamente nelle provincie di Savona, Imperia e Genova. Deve il suo nome per le macchie rugginose che spesso si presentano sull'acino in piena maturitą. Ha foglia di media grandezza, pentagonale e pentalobata; grappolo medio, abbastanza compatto, corto, a forma conica, semplice o alato; acino medio, sferoide allungato, con buccia di medio spessore con buona presenza di pruina, di colore dorato-ambrato con macchie diffuse. Ha buona vigoria e produttivitą abbondante. Matura a fine settembre.

Liguria 

Riviera Ligure di Ponente - in purezza

Val Polcčvera - in uvaggio

Produttori di interesse: Terre Bianche, Tommaso e Angelo Lupi, Cascina Fčipu dei Massaretti, Cascina delle Terre Rosse, Fausto De Andreis

Guida dei vitigni